giovedì 17 novembre 2016

E adesso?

Dalla nostra partenza per il Madagascar è trascorso un mese esatto. Questi giorni sono letteralmente volati!

Difficile descrivere tutte le emozioni che ha suscitato in noi questo viaggio in una terra lontana. Quello che possiamo dire con certezza è che questa esperienza non la scorderemo mai.

domenica 30 ottobre 2016

Nosy Iranja

Ieri di nuovo tanto relax, poi cena speciale al ristorante Pily Pily compreso nel pacchetto sposi del viaggio. Poi a letto presto per la gita di oggi. 

Questo dovrebbe essere l'ultimo evento degno di nota del nostro viaggio. Domani un po' di relax e poi prepareremo le valigie perché martedì si torna a casa!

venerdì 28 ottobre 2016

Le quattro perle

La giornata di giovedì l'abbiamo trascorsa tutta all'insegna del relax. Solo spiaggia sole e mare e ovviamente cibo!
Oggi invece siamo partiti per una delle escursioni che abbiamo scelto subito dopo il nostro arrivo in Madagascar.  

mercoledì 26 ottobre 2016

Ciao mozzarelle!

Eccoci di ritorno dal tour del nord. Il titolo di questo post non è una presa in giro per chi è rimasto a casa, ma solo il saluto che i bambini fanno agli uomini bianchi: sali vaza cioè appunto ciao mozzarelle o ciao bianchi. 

Tour del nord - 5

Questa è la giornata conclusiva del tour. Eravamo rimasti alla sveglia alle 5 di mattina causa alba nel nostro piccolo bungalow...
In queste costruzioni, poiché sono completamente aperte, è facile ritrovarsi faccia a faccia con animali più o meno grandi. 

martedì 25 ottobre 2016

Tour del nord - 4

Oggi abbiamo lasciato Diego Suarez definitivamente per cominciare l'ultima parte del tour del nord che terminerà domani. 

La prima tappa è un mercato settimanale in un paese locale. Affascinante e caotico, come tutti gli altri mercati visistati nei giorni scorsi. Ovviamente immancabili i profumi di spezie. 

lunedì 24 ottobre 2016

Tour del nord - 3

Viaggio un po' movimentato con le jeep per andare a vedere gli Tsingy Rouge, splendide formazioni molto caratteristiche, formate dall'erosione e colorate dalla terra rossa della zona. 
Con gli autobus saremmo stati un po' meno ammaccati, ma la strada per arrivare non era percorribile da un veicolo troppo grande...

Pranzo in un ristorante sul porto di Diego Suarez e poi gita verso la montagna dei francesi. 

Abbiamo visto un isoletta sacra per gli animisti chiamata "pan di zucchero" che da un certo angolo mostra il volto di una persona addormentata (qui i cristiani la chiamano Gesù). 

Foto con i baobab che se toccati donano abbondanza (7 figli maschi e 7 figlie femmine... non so se abbiamo fatto bene a toccarli!). 

Ritorno all'hotel e un po' di relax in piscina prima di cena. 

domenica 23 ottobre 2016

Tour del nord - 2

Partenza la mattina presto per precedere i croceristi. Siamo andati alle montagne d'ambra dove abbiamo potuto vedere il secondo camaleonte più piccolo del mondo, tante piante e due cascate, di cui una sacra per i nativi animisti. 

sabato 22 ottobre 2016

Tour del nord - 1

Partiti la mattina verso le 7 dal resort, siamo stati trasferiti al porto di Hellville. Trasferimento con barca veloce fino ad Ankify e pullman per tutto il resto del viaggio. Un totale di 270km circa per 11 ore di viaggio, togliendone un paio per le varie soste. 

venerdì 21 ottobre 2016

Ancora relax

Oggi saremmo dovuti partire per la gita "profondo blu" a visitare 4 isole qui vicino, ma per alcuni problemi abbiamo rimandato a venerdì prossimo. 

Ne abbiamo approfittato per una nuova giornata di totale relax. Niente di particolare, se non che come sempre si fanno incontri interessanti...

giovedì 20 ottobre 2016

Mont Passot

Questa mattina relax in spiaggia e primo tentativo di fare snorkeling in acqua bassa. Niente pesci, ma in compenso un grande "prato" di alghe.

Poi il briefing per il tour del nord che inizierà sabato e pranzo al ristorante Pilipily che è su una roccia in mezzo al mare. Bellissimo e con tanti gechi a farci compagnia!

mercoledì 19 ottobre 2016

Svegliarsi in paradiso

Davvero, non lo si può descrivere a parole e le foto non bastano a capire. Bisogna provare per sapere come ci si sente a svegliarsi, aprire la finestra e trovarsi di fronte a un paesaggio come questo:


martedì 18 ottobre 2016

Partenza e primo giorno

L'avvio non è stato proprio dei migliori... L'aereo è invece di partire alle 23:35 è decollato alle 1:12. Il volo non è stato proprio comodo, soprattutto considerando la durata non proprio breve (circa 9 ore).
All'arrivo il caos è stato considerevole, ma i passeggeri erano molti e l'aeroporto molto piccolo, quindi comprensibile.

Da qui in poi praticamente tutta discesa!

sabato 1 ottobre 2016

Il nostro viaggio

Abbiamo deciso di creare questo blog per condividere con amici e parenti il nostro viaggio di nozze in un luogo molto lontano, non solo geograficamente, dalla nostra Italia.

Speriamo di fare a tutti cosa gradita nel rendervi partecipi di ciò che faremo in questo viaggio. Non sappiamo ancora quante possibilità avremo di pubblicare articoli durante la permanenza in Madagascar, ma ci proveremo.

Eventualmente proseguiremo gli aggiornamenti anche dopo il ritorno a casa così da farvi avere il riassunto completo.